Breve excursus di tutte le figuracce europee fatte da Silvio Berlusconi

Pubblicato: ottobre 3, 2009 in berlusconi all'estero
Tag:

articolo originale:
http://www.fainotizia.it/2007/03/26/breve-excursus-di-tutte-le-figuracce-europee-fatte-da-silvio-berlusconi

Breve excursus di tutte le figuracce europee fatte da Silvio Berlusconi.eclissidisole
26/03/2007 – 13:37
Silvio Berlusconi… A molti cittadini europei, questo nome evoca alcune delle pagine più divertenti e allo stesso tempo drammatiche (per la politica italiana), mai scritte da uno stesso politico. Vorrei in questo post, ricordare alcune delle “pietre miliari” (o risate boom) di cui dobbiamo ringraziare il leader di FI, Silvio Berlusconi: 1) la visita di Berlusconi a Mosca, quando davanti al presidente russo Vladim Putin, durante una visita in una fabbrica, il nostro allora premier, volle a tutti i costi avere un “approccio” con un’operaia impegnata nel suo ruolo di fabbrica. http://www.isinsardegna.it/modules.php?name=News_Pro&file=print&sid=1455 2) Le simpatiche battutine amorose (è un vizio oh) rivolte alla premier finlandese Tarja Halonen, che provocarono un incidente diplomatico con la convocazione dell’ambasciatore italiano in Finlandia. http://www.repubblica.it/2005/f/sezioni/politica/berluparma/convfinl/con… 3) Le corna fatte durante la fotografia ufficiale dei paesi membri dell’Unione Europea, fatta sempre (per simpatia s’intende) da Berlusconi, per salutare un gruppo di boy scout locali. http://www.silenzi.com/media/blogs/Silenzi.com/berlusconi_corna.jpg 4) Ma la mia preferita, è sempre quella storica figuraccia fatta all’Europarlamento, quando Silvio Berlusconi non riuscì a mantenere la calma dopo l’intervento dell’eurodeputato socialista Martin Schultz, che lo accusava di varie cose (per altro tutte vere, quale la mancata ratifica del mandato di cattura europeo…), e che Berlusconi decise prima di “tamponare” elencando tutte le meraviglie d’Italia (mentre Fini, al suo fianco, iniziava a fare buffe faccine imbarazzate, prima di alzarsi ed andarsene da vicino al suo capo – coalizione), e poi quando l’intero Europarlamento lo derideva (tra cui Pat Cox, e Enrique Baròn Crespo), propose al collega tedesco il ruolo di kapò nazista in un film sul nazismo che si stava girando in Italia (ma poi, era una bufala anche questo film?!?), provocando le reazioni indignate di tutto l’Europarlamento! Così, giusto per ricordare questi bei momenti di ilarità, dimenticandoci per un attimo che in realtà si discuteva di temi seri e che ci si trovava al Parlamento Europeo, rivediamo i 15 minuti più brutti della vita di Berlusconi: http://www.youtube.com/watch?v=v-uVN-2bbwM http://www.youtube.com/watch?v=iIEQcfhAov4 E ieri, dopo un periodo di relative tranquillità (dobbiamo ammetterlo), Silvio Berlusconi è tornato a dare spettacolo in Europa, solo che questa volta, la figuraccia è stata ancora più eclatante perché a sbugiardarlo non sono stati i socialisti europei, ma bensì i Popolari del PPE, che dovrebbero essere, almeno sulla carta, i suoi alleati. Viva la politica delle risate in faccia!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...