Berlusconi condannato

Pubblicato: ottobre 5, 2009 in tutti i processi di berlusconi
Tag:
articolo originale:

http://www.repubblica.it/online/fatti/condanna/condanna/condanna.html

Berlusconi condannato
per le tangenti alla Gdf


MILANO – Due anni e nove mesi per il leader dell’opposizione Silvio Berlusconi e assoluzione per suo fratello Paolo nel processo per le tangenti pagate dalla Fininvest alla Guardia di Finanza. Questa la sentenza di primo grado dei giudici della settima sezione penale del Tribunale di Milano presieduta da Francesca Manca, dopo sei ore e mezzo di camera di consiglio. Uno sconto di tre mesi per l’ex presidente del Consiglio – che si è sempre proclamato innocente – rispetto alle richiesta di tre anni del pm Colombo. Incredibile assoluzione per il fratello Paolo, che ha invece sempre ammesso di aver pagato 300 milioni alle Fiamme Gialle per le verifiche fiscali alla Mondadori, alla Mediolanum e a Videotime.

Il giudici di Milano hanno dunque pienamente accolto la tesi dell’accusa, secondo cui la Fininvest aveva pagato i finanzieri perché “chiudessero un occhio” su quattro verifiche fiscali alle società della Fininvest Mediolanum, Videotime, Mondadori e Telepiù. La Fininvest, che durante il processo aveva sostenuto di essere stata vittima di concussione, aveva ammesso di aver pagato complessivamente 300 milioni per le prime tre verifiche, mentre aveva sempre negato i 50 milioni per le verifiche a Telepiù.

Silvio Berlusconi, dal canto suo, aveva sempre respinto ogni accusa, sostenendo di essere vittima della persecuzione politico-giudiziaria della Procura di Milano. Aveva sostenuto di non aver mai saputo che il suo gruppo avesse pagato tangenti e che i pagamenti erano stati autorizzati da Paolo Berlusconi (il quale
aveva confermato di non aver mai avvisato il fratello). Per il pool invece, Berlusconi era al corrente delle tangenti alla Gdf. “Non sosteniamo che Berlusconi non poteva non sapere, diciamo che Berlusconi sapeva”, aveva detto Colombo nella requisitoria finale.

I giudici hanno condannato l’ex direttore amministrativo della Fininvest Alfredo Zuccotti a un anno e quattro mesi di reclusione, il responsabile dei servizi fiscali del gruppo, Salvatore Sciascia, a due anni e sei mesi, il consulente Giovanni Maria Berruti a dieci mesi, i
marescialli della Guardia di Finanza Giovanni Arces a due anni, Angelo Capone a tre anni e Francesco Nanocchio a due anni e due mesi. I giudici hanno invece assolto il tenente colonnello Vincenzo Tripodi.

Il pm Colombo aveva chiesto tre anni per Silvio Berlusconi e due anni e quattro mesi per Paolo Berlusconi; per l’avvocato ed l’ex parlamentare di Forza Italia Massimo Maria Berruti due anni; per i due manager Fininvest Salvatore Sciascia e Alfredo Zuccotti rispettivamente due anni e due mesi e un anno e sei mesi; per gli ex marescialli Giovanni Arces e Giuseppe Capone due anni e otto mesi; per il finanziere Francesco Nanocchio due anni e sei mesi; per l’ex tenente colonnello della Gdf Vincenzo Tripodi tre anni e dieci mesi.

(7 luglio 1998)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...