The Guardian: Berlusconi usa le fondamenta dei fascisti

Pubblicato: ottobre 13, 2009 in berlusconi all'estero
Tag:

articolo originale:

http://roma.indymedia.org/node/9050

 

Roma, 30 mar. (Apcom) – “Nonostante le sue lontane origini liberali, l’Italia moderna storicamente è un paese di destra. Tuttavia è sconvolgente pensare che fra i 20 leader al summit economico di Londra vi sarà un capo di governo che ha ricostruito la sua base politica su fondamenta poste dai fascisti, e che afferma che la destra, proprio per questo, probabilmente resterà al potere per generazioni”. Lo scrive oggi il quotidiano britannico The Guardian in un duro editoriale che commenta la nascita del Popolo delle Libertà. “Lo scopo centrale di Berlusconi come premier italiano è sfacciatamente e palesemente ovvio da tempo” scrive il giornale progressista: dal 1993 “ha usato la sua carriera politica e il suo potere per difendere se stesso e il suo impero mediatico dalla legge”. Berlusconi “nel suo primo mandato ha consolidato la sua presa sull’industria dei media – ora ne possiede circa la metà – e ha fatto approvare una legge che gli garantiva l’immunità. E’ stata dichiarata incostituzionale, ma Berlusconi, appena rieletto, l’anno scorso l’ha riproposta sotto mutate spoglie ed è riuscito a farla diventare legge”. Adesso il problema non sarebbe tanto in Gianfranco Fini, perché “AN ha fatto molta strada in sessant’anni” e il suo leader “parla di dialogo con l’Islam, denuncia l’antisemitismo, auspica una Italia multietnica, posizioni che Berlusconi, con le sue campagne populiste anti zingari ed anti immigranti e la sua vocazione a un razzismo soft, farebbe fatica ad eguagliare”. Ma l’Italia del dopoguerra “al contrario della Germania non ha mai davvero affrontato l’eredità fascista. Per questo in Italia ci sono continuità importanti col passato, fra cui leggi dell’era mussoliniana e la rinascita del partito fascista sotto altro nome”. Adesso “quelle continuità sono divenute più forti; è un giorno di vergogna per l’Italia”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...