articolo completo:

http://www.uonna.it/conclusioni-488-536.htm

 

LE DISPONIBILITA’ FINANZIARIE DEL GIUDICE VITTORIO METTA A
PARTIRE DALL’ ANNO 1990
A-ANALISI DELLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL GIUDICE V. METTA
Come visto nei capitoli precedenti, nell ‘ anno 1990 , dunque , il giudice Vittorio Metta è giudice
relatore , pressoché in contemporanea , di due delle controversie civili più importanti della “ storia
giudiziaria “ della Corte di Appello di Roma , sia sotto il profilo economico che sotto quello politico
e sociale : Imi-Sir ( assegnato all’ imputato nell’ autunno 1989 ) e impugnazione del “Lodo
Mondadori “ (assegnatogli nella estate del 1990 ).
Ed è proprio a partire dall’ anno 1990 che il giudice Metta diventa “ improvvisamente “ molto
ricco , iniziando a versare , sui conti correnti bancari a lui riconducibili , sempre più consistenti
somme di denaro , tutte rigorosamente in banconote da 50.000 o 100.000 Lire ; o anche a disporre
di altre ingenti somme che neppure transitano dai suoi rapporti bancari conosciuti ma che
improvvisamente “ appaiono “ tra le mani dell’ imputato .
Sulla base della documentazione in atti risulta in modo inequivocabile che l’ allora giudice Metta
ebbe a versare sui suoi conti correnti , nell’ arco di poco più di due anni , ben 619 milioni di
lire in contanti ; somma alla quale bisogna aggiungere quella di altri 400 milioni di lire non
transitata sui suoi conti correnti e utilizzata nell’ Aprile del 1992 per pagare la caparra relativa
all’ acquisto di un appartamento in Roma , intestato alla figlia Sabrina . Non solo : anche buona
parte dei lavori di ristrutturazione di questo appartamento e di altre unità immobiliari nella
disponibilità dell’ imputato , risultano pagati , come si vedrà , con somme di denaro contante non
prelevate dai conti correnti bancari ma apparse , anch’ esse, nella improvvisa disponibilità dell’
imputato .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...